giovedì 3 marzo 2011

Better Together!


Ogni quilt ha la sua storia....
questa ha inizio a settembre del 2010, in pullman, durante il viaggio in Val d'Argent....

Every quilt tells a story....
this begins in September 2010, during a coach trip to Val d'Argent...



...ognuna col suo mouline' da ricamo e il sacchettino con gli avanzi di stoffe verdi....
e lungo il tragitto si cuce...

...everyone has their embroidery thread and green fabric scraps...
sewing throughout the journey...




... i blocchi girano di mano in mano e cominciano a prendere forma....

...blocks pass from hand to hand and begin to take shape...



tante mani, tante idee, tante risate, tanti ricordi....

lots of hands, lots of ideas, lots of laughter, lots of memories...



... che io e Rita abbiamo messo insieme in un unico grande quilt...

...Rita and I, we tried to put together in a sole big quilt....



...altre donne, altre mani...ma questa è un'altra storia...

...other women, other hands...but this is just another story...


37 commenti:

  1. Che meraviglia! Ma ho capito bene? Hai cominciato a cucirlo durante un viaggio in pullman? Avrai poteri marziani, per me sarebbe una mission impossible, tra sobbalzamenti, curve, nausee e mal di viaggio.
    E' bellissima!

    RispondiElimina
  2. Che bello finito... la prossima volta spero di esserci anch'io su quel pulmann...
    baci
    p.s. ma il bargello è proprio facile.....

    RispondiElimina
  3. Scusami Grazia, so che non è il "luogo adatto" ma ho visto che partecipi anche tu al blog "regaliamo un sorriso".Ho cominciato a produrre gli orsetti per Emergency, ho voglia di contribuire anch'io, ma sai dove spedire una volta completati?Ho chiesto al blog, ho cercato qualcosa in proposito sul sito di emergency...ma niente. Se mi dessi una mano te ne sarei grata.
    Abbracci!

    RispondiElimina
  4. Che spettacolo rendere tangibile la creatività, la manualità, l'allegria e le risate di tante mani..
    e poi è venuto una meraviglia.. bellissimo!!
    ma non ho capito.. la parte rossa sarebbe il rovescio o è un altro lavoro??
    Baci CriCri

    RispondiElimina
  5. Una vera meraviglie questa coperta fatto da mani diversi, ... una coperta con un cuore e con una storia!!! Un abbraccio, Renata.

    RispondiElimina
  6. Beautiful!! So true about how many hands make it better together!!

    RispondiElimina
  7. Bravissime, è meravigliosa.

    RispondiElimina
  8. Cucire in pulman, che meraviglia sei ? Io reggo poco i viaggi in pulman, figuriamoci se mi metto a fare qualcosa. Bello il quilt e, immagino, bella l'atmosfera intorno. Un bacio :-)

    RispondiElimina
  9. E' molto bello, come del resto tutto quello che esce dalle vostre "magiche manine"....
    solo che io non capisco come fate a cucire in pulman....io con il mio mal d'auto.....un macello!!!!!
    Bacioni e ....ma non sei a Vicenza??????

    RispondiElimina
  10. Ciao Grazia,
    quanto mi sarebbe piaciuto esserci in questi viaggi che fai, per avere la possibilità di conoscerti di persona.
    Da quando ho scoperto il tuo blog, non mi perdo un post.
    Bellissimi i tuoi lavori.
    A presto DonatellaM

    RispondiElimina
  11. Mamma che meraviglia... ma come fai? e addirittura in pulman....wonderwoman sei!!!!
    kiss Giada

    RispondiElimina
  12. Bella la storia!! Adoro le mani creative che sanno realizzare dei capolavori. Bella l'amicizia che unisce tante mani operose!!
    Complimenti cara, per cosa realizzi, come realizzi !!
    Buona giornata.
    Angela

    RispondiElimina
  13. bellissimi ricordi e passioni ...

    RispondiElimina
  14. ohmamma che bello!!!
    soprattutto quanto calore di amicizia e gioia!!!
    bellissimo
    baci
    baci

    RispondiElimina
  15. Que maravilla !!!! ya tengo ganas de saber cual e la proxima historia del quilt que estais confeccionando. Besos

    RispondiElimina
  16. Meravigliosamente splendido!!!!
    Un abbraccio pam

    RispondiElimina
  17. progettare cucire assemblare trapuntare e infine ammirare.....
    stupenda..
    dimmi chi riesce a portare il ditale su quel dito perchè per me è un mistero.......
    ciao

    RispondiElimina
  18. Che bello un quilt di tante mani, scalderà tanti cuori.
    Silvia

    RispondiElimina
  19. che meraviglia questo quilt.....
    e che bello averlo iniziato su un pullman in viaggio verso un luogo di sogno........
    a presto
    pat
    ps........però quello rosso mi piace di più.....aspetto di sapere il seguito
    :))

    RispondiElimina
  20. E' bellissimo, soprattutto per la storia che gli sta dentro. Anche il quilt "dell'altra storia" è un'idea fantastica. Queste MANI sono tutte meravigliose.... e a me dispiace di avere sempre meno tempo per ammirare i vostri lavori su internet e per l'Italia, il lavoro assorbe tutte le mie forze, fisiche e mentali, ma sono come le lumache piano piano continuo anch'io per la mia strada del patchwork.....e voi continuate a quiltare che questo è il "riposo per l'anima"!!!!

    RispondiElimina
  21. Meravigliose queste opere cucite!
    ;)
    un abbraccio e buon weekend
    Francesca

    RispondiElimina
  22. CHE MERAVIGLIA !!!Grazia, non ci sono parole per descriverti...

    RispondiElimina
  23. assolutamente meraviglioso, sono molto belli tutti i tuoi lavori :)

    RispondiElimina
  24. Io di quilting continuo a non capirci niente...da quello che ho capito avete cucito il quilt che si vede nella prima foto durante un viaggio organizzato allo scopo? Allora ci sono delle parti cucite a mano...proprio come si vede nei film americani?

    RispondiElimina
  25. E se queste creazioni sono già una meraviglia di "fatto a mano" di per sè, con il valore aggiunto di ciò che le accompagna, sono dei meravigliosi pezzi unici da tenersi stretti!
    Ciao, e°*°

    RispondiElimina
  26. ciao Grazia! vieni nel mio blog, c'è un premio per te!
    http://creativitapannolenci.blogspot.com/

    RispondiElimina
  27. I think I would like to go on that journey. Beautiful quilt!

    RispondiElimina
  28. Tu e Rita formate una coppia veramente super!!! Quanto soffro nel vedere questi lavori soffrendo il mal d'auto (pullman in particolare!).
    Mi piacerebbe molto un viaggio in compagnia di quilter lavorando insieme ma nemmeno la xamamina mi può aiutare! Uffa!!!

    RispondiElimina
  29. tutte le volte che passo a trovarti mi gira la testa a vedere tanta roba tutta insieme,quante stoffine deliziose, quanti fili colorati, ma dove li metti...o hai già occupato anche il pianerottolo di casa... l'idea delle firme mi piace tantissimo!
    buon 8marzo Grà :0)

    RispondiElimina
  30. TESORAAAAAAAAAAA...

    Ma...ma com'è?

    UNA MERAVIGLIAAAAAAAAAAA!!!

    Macccccome fate???

    Un bacio TROOOOOOOOOOOOOPPO grande! ;o)

    Kisses. NI

    RispondiElimina
  31. Le tue storie sono sempre irresistibili!

    Fulvia

    RispondiElimina
  32. WOWWWW!!

    Very nice this quilt!!Great work!!

    Kisses,


    Irina

    RispondiElimina
  33. splendida l'idea di creare un lavoro in viaggio......di chi è stata l'idea????
    sono convinta che sia stata tua....
    un abbraccio bea.

    RispondiElimina
  34. ciao! grazie per essere passata.....sono bellissimi i quilt....peccato che io non saprei proprio da dove cominciare!

    complimenti!

    ciao ciao

    http://fantasticasia.blogspot.com/

    RispondiElimina

Thank you for your visit and kind comments...