mercoledì 11 luglio 2007

Grazie a questo....



ricamo ho avuto la fortuna, ormai tre anni fa, di avvicinarmi ai progetti "sogni d'oro".

Ricordo che avevo il braccio ingessato a causa della frattura del capitello radiale...ero preoccupatissima di non riuscire a finire nei tempi prescritti...come al solito la mia ansia non mi lascia mai sola!!!! :))))))

Sono molto legata a questo ricamo........da li' e' iniziata la mia bella avventura.....e sta ancora continuando.......

7 commenti:

  1. Anch'io ricordo con affetto il mio primo ricamo per Levi :)
    Ed abbiamo un'anica in comune: l'ansia!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Molto bello il tuo ricamo e ti faccio i miei complimenti per la copertina crazy con l'utilizzo del pizzo sangallo.

    RispondiElimina
  3. ma allora per il primo ricamo di Levi ci saiamo tutte sciolte dall'ansia, non ne ho fatti molti ma il primo l'ho fatto in due giorni....e quando l'ho spedito ho pensato di sicuro me lo rimanda indietro perchè non le piace......Bacioni Cristina

    RispondiElimina
  4. Da lontano sembrava dipinto, è bellissimo!
    Ciao.
    Luciana

    RispondiElimina
  5. Anch'io ricordo il mio primo ricamo per Levi, un'orsetta per la coperta Teddy on the farm.......una paura matta di sbagliare, tanto punto scritto, tanti mezzi punti e il punto nodinoooo...che non lo sapevo fare (e ancora oggi mi esce una schifezza!!!) e un'emozione fortissima quando l'ho spedito!!!!
    ciao
    Elena

    RispondiElimina
  6. Non ti dico la mia prima esperienza col ricamo per Levi, Il Teddy Beddy, ho tartassato la strega madre per un po', poi il suo consiglio: "Prendi un respiro profondo e via!" mi è stato davverto d'aiuto!
    Un abbraccio,
    Pecorella :O)

    RispondiElimina

Thank you for your visit and kind comments...